Gestione

Il controllo di gestione nelle gelaterie: perchè serve?

9 giugno 2018

Non solo marketing: anche il controllo di gestione è essenziale per gestire al meglio la tua gelateria.

Voglio parlartene per due motivi:

  1. Perché è importante
  2. Perché molti tuoi colleghi mi hanno chiesto di scriverne, e non potevo certo deluderli.

“Gestire e Controllare” la tua gelateria può sembrare meno divertente o creativo che inventare campagne marketing o sperimentare tecniche di vendita nuove,

ma è egualmente importante se non FONDAMENTALE per la salute del tuo business.

La disciplina che ti insegnerà a farlo si chiama CONTROLLO DI GESTIONE. Il nome non deve spaventare: proprio come le altre tecniche che devi conoscere per far fiorire la tua attività, È ASSOLUTAMENTE ALLA TUA PORTATA.

E poi, chissà…. potresti trovarlo appassionante come un sudoku o un altro gioco legato ai numeri, ma molto più utile.

TUTTO PARTE DAI NUMERI

Prima di pensare che il controllo di gestione non fa per te, pensa alla tua vita da imprenditore: quella di tutti i giorni, fatta di mille piccole e grandi decisioni che tutte insieme determinano il tuo successo o il fallimento.

Sono i numeri che ti dicono quanto spendi per una materia prima o quanto incassi per ogni coppetta venduta. È un numero anche l’affitto dei locali che paghi ogni mese, e sono più che sicuro che su ciascuno di questi numeri hai riflettuto a lungo.

È per questo che, se hai sempre pensato che per gestire la tua gelateria potevi fare a meno dei numeri, ti sei sempre illuso. In effetti tu con le decisioni su prezzi, costi, margini di guadagno eccetera ti scontri già ogni giorno.

Quindi non voglio sentire alibi: quello che voglio è solo insegnarti a farlo meglio, tramite il controllo di gestione.

Il controllo di gestione ti insegna a mettere insieme in un modo nuovo i numeri che raccontano la tua attività, leggerli meglio, farti dire da loro tutto quello che devi sapere per far crescere l’unico numero che alla fine conta davvero: il tuo guadagno!

COS’È IL CONTROLLO DI GESTIONE

Il CONTROLLO DI GESTIONE è un insieme di processi che hanno lo scopo di analizzare in profondità ogni attività economica prodotta, al fine di avere una gestione trasparente ed efficace che ti permetta di raggiungere gli obiettivi prefissati.

In altre parole, si tratta di un metodo che ti insegna a:

  • Ordinare correttamente i numeri della tua attività.
  • Aggiornarli costantemente con poco sforzo.
  • Darti degli obiettivi, sempre espressi in termini di numeri.
  • Leggere tutti questi dati, mettendoli in relazione fra loro.

Quando correttamente impostato, il controllo di gestione ti regala davvero tanti vantaggi:

  • In ogni momento puoi avere una fotografia completa del tuo business: dove spendi, dove guadagni, il mese in cui ti servirà più liquidità…
  • Puoi ottenere delle informazioni preziose sull’andamento della tua gelateria, informazioni che ti permetteranno di ottimizzare i costi, risparmiare sulle spese improduttive, o anche aumentare i margini di guadagno.
  • Capire con largo anticipo se quello che sta succedendo nella tua gelateria ti porterà agli obiettivi che ti sei prefissato o se ne sei lontano. Così potrai correggere in tempo quello che non va, e soprattutto farlo ben prima di arrivare a chiudere un bilancio in negativo o con utili non soddisfacenti.
  • Quali prodotti mi danno più margine? Il mio personale di vendita è allineato agli obiettivi? Quali, fra le promozioni che ho fatto, hanno dato i giusti risultati? Più le informazioni sono chiare, più è facile per te prendere le decisioni giuste.
  • Poter prendere le decisioni migliori, con facilità, nel minor tempo possibile ti permetterà anche di ridurre lo stress e aumentare l’efficacia del tuo lavoro di imprenditore. E renderlo più piacevole.

Tutto questo ti sembra poco?

MA IO PAGO IL COMMERCIALISTA!

Sì, certo… lo paghi perché ti “tenga in ordine i conti”, ma non sono quelli i conti che ti servono a migliorare i tuoi guadagni.
Il commercialista ti calcola le tasse da pagare, tiene la contabilità obbligatoria per legge, magari ti ha dato dei buoni consigli per alcune grosse spese (ad esempio ti ha aiutato a capire quanto potevi risparmiare di tasse facendo un leasing). Ma questo non è il controllo di gestione!

Prova a chiedere al tuo commercialista se ti conviene puntare, per le vendite extra, sull’aggiunta di una cialda o della panna. O qual è il tuo dipendente che vende meglio. O qual è l’orario in cui lo scontrino medio si alza, e perché. O se ti conviene appoggiarti a un servizio di consegna a domicilio esterno oppure farlo fare al tuo personale, magari pagandogli qualche ora in più.
Potrei continuare a lungo!

Il controllo di gestione non è il bilancio che va presentato ogni anno obbligatoriamente, il controllo di gestione è un sistema di numeri che ti dà le risposte di cui hai bisogno, come imprenditore, per prendere le decisioni giuste e lavorare ogni giorno per migliorare i tuoi risultati – insieme al marketing e alle tecniche di vendita.

Voglio essere chiaro: NESSUNO a parte te può fare controllo di gestione per la TUA attività. Devi essere tu a prendere in mano il timone e condurre la tua barca in acque sicure e ricche di opportunità.

Sei convinto di poterne fare a meno, di poterti basare solo sulla tua esperienza e sul tuo intuito?

OK, immaginati allora alla guida della tua auto, quella che utilizzi tutti i giorni e che – ne sono sicuro – sei bravissimo a guidare.
Adesso immagina di guidarla senza poter guardare il tuo cruscotto: guidi come sempre, ma non sai se la velocità può essere aumentata e di quanto prima di rischiare una multa. Non puoi vedere se si accende una spia di allarme, così non puoi essere sicuro di quando, esattamente, devi rabboccare l’olio né tantomeno accorgerti se c’è un problema inatteso al motore (te ne accorgi, magari, solo quando il motore fonde…).

Il controllo di gestione è come questo cruscotto. Vuoi davvero guidare il tuo business senza avere il controllo totale di ciò che accade, dei possibili segnali di allarme, o la consapevolezza di quanto puoi pigiare sull’acceleratore? Io dico di no.

Nel prossimo articolo cominceremo a vedere in pratica come si costruisce un buon controllo di gestione.

Puoi leggerlo a questo link: Gli Elementi del Controllo di Gestione

 

Hai mai avuto esperienze con il controllo di gestione per la tua gelateria? Se sì, raccontami le tue impressioni nei commenti dell’articolo.
E se pensi che il controllo di gestione dovrebbe essere più conosciuto, aiutami condividendo questa pagina sui Social. Grazie dell’aiuto!

Giacomo Tonelli - Business Coach

Aiuto i GELATIERI ITALIANI a migliorare il proprio Business:

Scopri le risorse a tua disposizione e dove possiamo incontrarci​

You Might Also Like

Scrivi un Commento

avatar