5 consigli per vendere più vaschette da asporto

Lavorando con tante gelaterie, ho sempre osservato un dato: quelle che potevano contare su molte vendite di vaschette di asporto, mediamente avevano una situazione finanziaria decisamente migliore.

È facile capire il perché: a parità di risorse investite (in particolare, a parità di tempo che il personale utilizza per servire il cliente), è molto più remunerativo vendere una vaschetta da 1 kg-1,5 kg di gelato rispetto al classico cono gelato.

Su una vaschetta di gelato c’è sempre molto più margine di guadagno, per la gelateria.

Posso spingermi a dire che la vendita delle vaschette da asporto è un fattore fondamentale per la salute dei conti. Senza ombra di dubbio, il consiglio migliore che posso darti in questo senso è di attuare strategie specifiche con l’obiettivo di incrementare la vendita di vaschette, investendo i budget necessari alla promozione di questo tuo servizio.

Ma da cosa dipende, essenzialmente, la vendita delle vaschette e cosa puoi fare, quindi, per incrementarla? Quali sono gli elementi sui quali puoi fare leva? 

Ecco i cinque consigli che ti aiuteranno a ottenere questo prezioso risultato. 

Vuoi integrare anche tu le tecniche avanzate che ti consentono di il tuo Business?

Come aumentare le vendite di vaschette da asporto

Ecco cinque cose che dovresti approfondire per aumentare la vendita di vaschette da asporto:

1 – Analizza le caratteristiche della collocazione della tua gelateria.

Nei centri storici è più difficile vendere vaschette rispetto alle zone periferiche perché mancano, di solito, i parcheggi comodi o comunque aree di sosta adeguate per le auto. 

Quindi, se la tua gelateria è in una zona comoda, hai la possibilità di amplificare questo vantaggio che già possiedi. Comunica al massimo la facilità di parcheggio e cerca di rendere ancora più agevole e piacevole acquistare la vaschetta presso il tuo locale. Ad esempio, potresti proporre un “ritiro veloce” per chi prenota prima la vaschetta telefonicamente, o un qualche vantaggio di altro tipo.

Se invece sei in un centro storico oppure in una zona pedonale, dove i parcheggi sono distanti, il mio suggerimento è quello di strutturare una consegna a domicilio. Tra l’altro il mercato del food delivery è in forte crescita e pertanto da prendere in seria considerazione.

2 – Rafforza il tuo posizionamento di mercato e migliora la tua reputazione.

Quali sono i tuoi punti di forza, quei fattori che portano i tuoi clienti a scegliere il tuo gelato, anziché la concorrenza? Se mi segui abitualmente, sai già quanto sia importante il tuo posizionamento di mercato per tutta la tua attività (e la vendita di vaschette non fa eccezione).

Trova un angolo di attacco, studia una proposta originale, marca una differenza così eclatante da farti preferire rispetto alla concorrenza. Puoi lavorare sulla scelta dei gusti del tuo gelato, sull’ideare un pack particolarmente gradevole e accattivante, sulla modalità di distribuzione (abbiamo già parlato di consegna a domicilio, ma puoi pensare anche ad altri benefici da offrire ai tuoi clienti).

3 – Attua un efficace programma di fidelizzazione. 

Incentiva i tuoi clienti a tornare! Puoi farlo tramite la classica tessera a punti o le sue omologhe più moderne e innovative, come le card digitali o le App. In ogni caso, cura con attenzione il tuo programma fedeltà perché se saprai attuarlo nel modo giusto avrai buone probabilità di veder crescere il numero dei clienti che decidono di acquistare il gelato in vaschetta nella tua gelateria e,  soprattutto, incrementare la ricorrenza di acquisto.

4 – Progetta un programma premi con omaggi originali e che rinforzino l’immagine del tuo brand. 

Quando definisci il tuo programma di fidelizzazione e gli incentivi collegati, evita formule banali come il “10+1” (dopo 10 vaschette acquistate, 1 vaschetta omaggio). È molto meglio omaggiare i clienti con degli oggetti legati alla somministrazione ed al consumo del gelato durante una cena tra amici o un pranzo in famiglia: un bel cucchiaione in ceramica, un set di coppette, delle tovagliette. Ovviamente con il tuo brand in bella evidenza

5 – Crea un funnel di vendita dedicato alle vaschette. 

Promuovi vendite d’innesco in modo da aumentare la base della clientela, e al momento del consumo vero e proprio in gelateria, consegna un buono promozionale da utilizzare per acquisti di vaschette. Mi raccomando: ricordati che il buono deve essere consumato entro poco tempo (ad esempio, entro massimo due settimane!) altrimenti verrà dimenticato nel portafoglio.

Sulla base di questi primi consigli puoi cominciare anche tu a lavorare per incrementare la vendita di vaschette da asporto. Se hai anche altri consigli che vuoi condividere o idee da testare, scrivili pure nei commenti.

****************

P.S. Non dimenticare di iscriverti alla newsletter, lasciando la tua migliore e-mail (nel box qua a fianco se leggi da PC altrimenti sotto se stai navigando da smartphone). Oltre a ricevere il prezioso e-book “SISTEMA GELATERIA VINCENTE” in REGALO, resterai aggiornato su tutti gli aggiornamenti e riceverai i miei articoli sulla tua casella di posta elettronica.

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo sui social!

Contattami liberamente se hai domande in merito all’articolo o per illustrarmi le difficoltà maggiori che trovi nel gestire la tua gelateria; sarò felice di rispondere!

Puoi scrivermi all’indirizzo email giacomo@gelatocoaching.it

Giacomo Tonelli | Business Coach

Aiuto i GELATIERI ITALIANI a migliorare il proprio Business:

Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli, Business Coach specializzato nel settore delle Gelaterie Artigianali.

Oggi la mia attività lavorativa consiste nell’aiutare i Gelatieri a crescere con il loro business e fare “il salto di qualità“ da artigiani gelatieri a Imprenditori.

Possiedo un’esperienza di oltre 20 anni nel campo delle Vendite e del Marketing, trascorsi sempre nel meraviglioso settore delle gelaterie artigianali.

Leggi di più su di me
Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli, Business Coach specializzato nel settore delle Gelaterie Artigianali.

Oggi la mia attività lavorativa consiste nell’aiutare i Gelatieri a crescere con il loro business e fare “il salto di qualità“ da artigiani gelatieri a Imprenditori.

Possiedo un’esperienza di oltre 20 anni nel campo delle Vendite e del Marketing, trascorsi sempre nel meraviglioso settore delle gelaterie artigianali.

Leggi di più su di me

Scopri le risorse a tua disposizione e dove possiamo incontrarci​

Seguimi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *