Come scegliere, formare e motivare i collaboratori in gelateria

I dipendenti sono un asset per ogni attività: per questo è fondamentale saper scegliere e motivare al meglio i propri collaboratori

“Con il talento si vincono le partite, ma è con il LAVORO DI SQUADRA e l’intelligenza che si vincono i campionati!”.

Queste sono le parole del grande campione di basket Michael Jordan, più che mai azzeccate quando si parla di lavoro di squadra che fa la differenza. E anche e soprattutto per le piccole e medie attività come possono essere una gelateria o una pasticceria nel quale il contatto con il pubblico e l’aspetto umano è assolutamente fondamentale, avere dei collaboratori adeguati fa tutta la differenza del mondo

E non è marginale, anzi, è vitale!

D’altra parte una squadra vincente, che funziona e sostiene l’imprenditore nello sviluppo del proprio business è considerato un asset, ossia un bene di proprietà e un vero e proprio patrimonio aziendale.

La scelta del dipendente ideale

E allora, se veramente la squadra è un asset aziendale, tu come scegli e motivi i tuoi dipendenti?

In realtà, in tutte le aziende è fondamentale saper gestire e motivare bene i propri collaboratori, lo stesso vale per te e la tua attività.

E quando parlo con i tuoi colleghi ai miei corsi o durante le sessioni di coaching, “il problema dipendenti” è uno dei più sentiti se non addirittura un tormento per tanti proprietari, che non si danno pace per non riuscire ad avere un team affidabile.

E se almeno una volta ti sei chiesto:

  • Perché non riesco a trovare persone che almeno facciano ciò che gli dico?
  • Come posso motivare i miei collaboratori?
  • Come faccio a trasmettere più entusiasmo ai banconisti che sono loro a contatto con i clienti?
  • Perché quando sono io al banco riesco a vendere ciò che voglio?
  • Perché quado le cose le faccio per conto mio io funzionano a meraviglia, e invece quando le delego c’è sempre qualcosa che non va e non riescono?

Ecco, se anche tu ti chiedi questo sai perfettamente di cosa parlo!

Non a caso sui gruppi Facebook di settore uno degli argomenti più dibattuti è proprio quello relativo allo staff e all’inadeguatezza dei collaboratori…

La motivazione dei collaboratori

Eppure, te lo posso assicurare, potresti accontentare un profilo di scarso valore in tutti e tre i vantaggi e avere lo stesso una persona demotivata che NON ti segue e NON porta valore aggiunto!

Perché?

Perché il segreto per avere un team vincente è solamente uno: dapprima fare una selezione attenta e scrupolosa e poi, una volta scelti i migliori, coinvolgerli continuamente nei tuoi progetti e nel raggiungimento dei tuoi obiettivi!

Non è vero che i collaboratori lavorano solo per lo stipendio, quello succede perché sentono di essere impiegati solo per incarichi secondari o comunque limitati. Invece no, è compito tuo, come titolare trasmettere a queste persone la tua passione, le tue idee, i tuoi obiettivi anche economici, e farli sentire pedine fondamentali per lo sviluppo del business che stai creando insieme a loro.

Ed è una competenza che se non possiedi, ti consiglio davvero di acquisirla molto in fretta.

Le risorse per approfondire

Se ti interessa di più e vuoi approfondire l’argomento ho creato un corso specifico dedicato interamente alla selezione e motivazione dei tuoi collaboratori, con l’obiettivo di fornirti le competenze necessarie per creare e gestire un team vincente.

Il corso si chiama “COLLABORATORI TOP”, se ne vuoi sapere di più ti lascio tutti i riferimenti nella descrizione del video.

L’obiettivo del corso è molto ambizioso: fornirti le basi e gli strumenti per gestire le persone che lavorano per te.

Voglio che tu impari i modi per scegliere le persone giuste e poi tenerli motivati ed entusiasti. Ogni giorno vedo perdere collaboratori validi perché non coinvolti e tenuti all’oscuro dei progetti di sviluppo, magari per la paura di farsi fare concorrenza.

E’ normale, non devi preoccuparti. Semplicemente ti mancano delle competenze perché nessuno te le ha mai insegnate.

Con il corso Collaboratori Top potrai accedere a una formazione specifica, frutto di oltre 25 anni di lavoro sul campo e, una volta completato il corso, già dopo pochi giorni potrai applicare ciò che hai imparato alla tua realtà e scegliere persone idonee al ruolo che cerchi.

Adesso, mi piacerebbe sapere la tua opinione…

  • Qual è la tua esperienza con la gestione dei tuoi collaboratori?
  • Quali sono gli ostacoli maggiori che riscontri con i dipendenti?
  • Come pensi di risolverli?

Raccontalo nei commenti qua sotto! E se ti è piaciuto questo articolo condividi il contenuto con i tuoi colleghi.

Vuoi integrare anche tu le tecniche avanzate che ti consentono di il tuo Business?

 

Lascia un commento