Marketing

Ma perché serve il marketing in gelateria?

24 marzo 2017
Scarica l’articolo in PDF

QUANDO IL MARKETING NON SERVIVA…

In realtà, in Italia, un po’ tutte le imprese (soprattutto se artigianali e di piccole dimensioni) e non solo le gelaterie condividono lo stesso problema: sono nate basandosi quasi esclusivamente sul prodotto.
È un’idea talmente radicata nella cultura imprenditoriale italiana che una frase come “un buon prodotto si vende da solo” suona come una verità innegabile. In realtà non è affatto vera, al limite lo era quando nacque, in un contesto totalmente diverso.

Pensa, ad esempio, agli anni ’50 e ’60: boom economico, migliaia di famiglie che scoprivano il benessere (non solo in Italia) e chiedevano sempre più beni e servizi ad un mercato che non era ancora attrezzato per soddisfare la richiesta.

L’imprenditore, l’artigiano, il commerciante che si dotava di buona volontà, ideava e produceva dei buoni prodotti, li immetteva sul mercato e raggiungeva velocemente il successo. Il marketing poteva essere trascurato.

Intendiamoci, servivano tanto sacrificio e tante ore di lavoro per far crescere il proprio business, ma i problemi erano completamente differenti. Ti dovevi preoccupare di organizzare al meglio la produzione, di trovare i locali idonei ad ospitare la tua attività, di acquistare le attrezzature più efficienti per produrre di più e meglio, ma i clienti erano quasi garantiti se il prodotto era buono.

Neanche trovare finanziamenti era un problema, visto che le banche erogavano liquidità con facilità e senza particolari garanzie.

 

COME SONO NATE LE GELATERIE DI OGGI

Anche nel settore delle gelaterie artigianali la storia è stata più o meno la stessa. Il gelato è un prodotto di cui il mondo si è innamorato, uno dei simboli del tricolore gastronomico insieme a pizza e spaghetti.
E innamorati del gelato sono, da sempre, non solo i clienti ma anche i tanti gelatieri che hanno cominciato a produrre e vendere prodotti di indiscutibile qualità.

Molti si sono messi in proprio dopo aver imparato a fare il gelato come dipendenti presso un’altra gelateria e dopo aver passato tante ore in laboratorio alla ricerca di ricette esclusive e bilanciature non proprio facilissime.

Magari, in questa gelateria dove hanno imparato, le vendite andavano bene. Nessuno sentiva l’esigenza di incrementare il flusso della clientela e di marketing non si parlava mai.

E così, quando hanno aperto la loro attività, questi gelatieri lo hanno fatto convinti di sapere tutto quello che serviva. Ma nel frattempo i tempi sono cambiati.

 

E TU?

Non so come hai deciso di aprire la tua attività, ma probabilmente hai seguito il percorso che ho scritto poco sopra. E ti ci sei impegnato al massimo: corsi di specializzazione, maestri gelatieri famosi, tutto quello che serve per fare il gelato migliore.

Lo fai perché ti piace, prima di tutto. Ma anche nella convinzione che queste capacità faranno la differenza.

Così hai realizzato il tuo sogno: un’attività in proprio, l’essere indipendente e non avere la pressione di rispondere a un capo, la soddisfazione del creare il tuo prodotto con gli ingredienti da te scelti… e i clienti a frotte, attirati dal passaparola per il tuo ottimo gelato!

Vuoi integrare anche tu le tecniche avanzate che ti consentono di MIGLIORARE il tuo Business?

Oppure non è proprio così?

Già, perché il mercato è in continua evoluzione e oggi le modalità ed i processi di acquisto da parte dei consumatori sono cambiati radicalmente. Oggi anche attività che hanno avuto successo nel recente passato si ritrovano fatturati in diminuzione e devono gestire difficoltà mai riscontrate prima.

Perché?

È cambiato il mercato . Troppe ottime gelaterie hanno aperto, la concorrenza sul prezzo è diventata spietata e la battaglia per conquistare il consumatore si è fatta aspra.

Il cliente, poi, vuole sì un buon gelato ma non è detto che riconosca “il migliore” per come lo intendi tu. La percezione della qualità da parte sua è relativa, molto più di quanto si possa pensare.

 

L’ANCORA DI SALVATAGGIO:
IL MARKETING PER LA GELATERIA

In questo contesto fare marketing per la tua gelateria, e farlo bene, è l’ancora di salvataggio a cui puoi aggrapparti, il volano per incrementare i profitti.

E non parlo genericamente di “branding” o di “farsi vedere”: servono a poco i classici cartelloni, pubblicità radio, sponsorizzazioni fatti solo per far sapere che ci sei.

Un buon marketing nasce prima della comunicazione.

Nasce:

  • dalla scelta dei fattori differenzianti su cui vuoi puntare
  • da un calcolo preciso su ricarichi e marginalità dei diversi prodotti
  • da una gestione del cliente basata su criteri razionali
  • da strategie per l’incremento dello scontrino medio
  • da… tanti altri fattori che tratto su questo blog e nei miei corsi di formazione!

Ecco, solo dopo tutto questo si può passare alla comunicazione. Che a quel punto funziona.

Questo processo nel suo insieme è detto Sistema di Acquisizione Clienti e se lo metti in moto ti permette di incrementare i guadagni fin da subito.

Vuoi imparare che cos’è DAVVERO il marketing per le gelaterie? Tornare nella tua attività e vedere incrementare i tuoi fatturati? Vieni a scoprire il Sistema di Acquisizione Clienti che ho messo a punto, il Sistema Gelateria Vincente.

Per farlo, puoi contattarmi per una consulenza privata oppure accedere ai corsi che organizzo nelle più importanti città italiane.

Sei pronto a imparare cos’è DAVVERO fare un marketing che funziona per la tua gelateria?

Un’ultima raccomandazione: non dimenticare di iscriverti alla newsletter, lasciando la tua migliore e-mail nel box qua a fianco. Oltre a ricevere un prezioso e-book GRATIS, resterai aggiornato su tutti gli aggiornamenti e riceverai i miei articoli sulla tua casella di posta elettronica.

 

P.S. Attenzione: anche tu puoi aiutarmi a migliorare. Lasciami i tuoi commenti in merito all’articolo o alle difficoltà maggiori che trovi nel gestire la tua gelateria. Sarò felice di rispondere!
E poi, se l’articolo ti è piaciuto, condividilo sui social.

Giacomo Tonelli - Business Coach

Aiuto i GELATIERI ITALIANI a migliorare il proprio Business attraverso:

You Might Also Like

6 Commenti

  • Reply Giuseppe 19 aprile 2017 at 17:57

    E tutto fantastico ciò che scrivi e sono d’accordo su tutto,ma c’è un problema serio quello della corrente (servizio elettrico )che è eccessivamente oneroso e alla fine gestire un impresa artigianale e altro in Italia dove non c’è un patto di stabilità sul piano gestionale non riesco propio a vedere fiducia, intanto è importante che ci sono segnali di fiducia di esperti.

    • Reply Giacomo 4 maggio 2017 at 20:50

      E’ vero Giuseppe, i costi energetici influiscono in maniera pesante sul Conto Economico, l’unica via di uscita è aumentare i ricavi attraverso una migliore organizzazione delle vendite e un piano di acquisizione clienti con l’ausilio di un Marketing operativo qualificato

  • Reply Daniela 6 agosto 2017 at 20:45

    vorrei avere più informazioni riguardo ai corsi che organizza

    • Reply Giacomo 11 agosto 2017 at 21:14

      Ciao Daniela, ti anticipo che a fine Agosto invierò una comunicazione agli iscritti alla mia lista dove indicherò le date dei corsi ed il relativo programma. Puoi iscriverti alla lista dal sito http://www.gelatocoaching.it. Se sei già iscritta tranquilla perchè riceverai le mail con le info utili

  • Reply Domenico Conforte 7 agosto 2017 at 0:24

    Ciao, gestisco , attualmente una gelateria, nel corso degli anni il mio marchio ne ha avute in totale 10, adesso, dipende solo da me ovviamente, mi importa solo fla mia e nella mia sono alla continua ricerca di evoluzione, come dici tu, non solo il laboratorio.
    Mi piacerebbe ricevere più informazioni su quanto dici. Grazie.

    • Reply Giacomo 11 agosto 2017 at 21:11

      Ciao Domenico, grazie per il commento, continua pure a seguirmi. Se sei interessato ad approfondire ti anticipo che ad ottobre farò una serie di corsi in aula nelle più grandi città italiane. A fine Agosto invierò il programma

    Rispondi