Anche il successo ha le sue regole, e sono regole ferree.
Chi raggiunge il successo ha percorso una strada lunga, fatta di idee corrette e di duro lavoro per trasformarle in realtà. Tutto questo però resta invisibile alla maggior parte delle persone, che preferisce attribuire il successo altrui alla fortuna, a un talento innato o alle circostanze.

Non mi riferisco al successo delle star della musica, di un attore o dei campioni dello sport. Mi riferisco soprattutto agli straordinari risultati che alcuni imprenditori riescono a raggiungere perché sospinti dalla passione e dal desiderio di fare qualcosa di memorabile.

Quando un progetto di business ha successo, le persone all’esterno vedono solo la parte più bella, la punta dell’iceberg; in cerca di una spiegazione a quello che non riescono a capire, magari si concentrano su una certa circostanza favorevole, ma non riflettono sul fatto che questo risultato è sempre frutto di una strategia, una “semina corretta” e tanti, tanti sacrifici per restare sulla giusta strada e portare a termine tutta una serie di attività che, passo dopo passo, portano fino all’obiettivo.

 

Nessuno ha la bacchetta magica. Quando vedi imprenditori che ce l’hanno fatta, stai pur certo che dietro ci sono duro lavoro, tanto studio e una sapiente programmazione che hanno permesso di arrivare al risultato desiderato. 

Questo stesso percorso vale, ovviamente, anche per te se vuoi che la tua gelateria abbia successo.

Vuoi integrare anche tu le tecniche avanzate che ti consentono di il tuo Business?

Il ciclo del successo, in gelateria e non solo

Se ti guardi intorno puoi accorgerti che, parlando di business di successo, esiste una sorta di selezione naturale. 

La maggior parte delle persone che parlano di progetti imprenditoriali o che sognano di “mettersi in proprio” in realtà non lo fanno e non lo faranno mai perché gli ostacoli gli sembrano insormontabili, gli obiettivi. Altri abbandonano la strada ben presto: neppure due anni fa, ebbe molta risonanza sui giornali un dato sulla chiusura delle start-up emerso dalle ricerche in materia. Statisticamente parlando, la metà delle nuove aziende chiude entro i primi cinque anni.

Ti riporto questo dato non per spaventarti, ma per spronarti a fare bene: devi sapere che solo pochi hanno la capacità di valutare attentamente un’idea di business, la tenacia di lavorare seriamente e per apprendere tutto quello che serve per arrivare al successo, con costanza. 

Tu puoi essere fra questi.

 

Per aiutarti a capire se sei sulla giusta strada, ti propongo una semplice analisi del ciclo del successo. Il ciclo del successo si distingue in quattro fasi ben distinte: la nascita dell’idea, la semina, l’arrivo del successo, la sua gestione (sì, perché il successo non ha molto senso se dura solo un tempo molto breve…).

 

La nascita dell’idea e la sua validazione

Quante volte abbiamo avuto idee che ci sembravano buone, ma che alla prova dei fatti si sono dimostrate deboli? Accade nella vita privata, accade quando si parla di affari.

In uno dei primi articoli di quest’anno avevo parlato proprio di come validare un’idea e capire se è realmente vincente prima di investirci tempo ed energia. Seguire questo metodo ti permette di scartare velocemente quelle troppo deboli e investire, invece, solo su quelle migliori.

Se sei curioso, puoi leggerlo qui: Come testare un’idea di business in gelateria 

 

La semina

Neppure l’idea migliore darà frutti, se non è accompagnata da duro lavoro, costanza, persistenza, rinunce, dal rifiuto delle scorciatoie o dalla capacità di resistere alla tentazione di rientrare nella zona di comfort.

Le cose possono sembrare facili quando vengono raccontate ma, credimi, non lo sono mai.

 

L’arrivo e la conclamazione del successo

Dopo la semina arriva la raccolta. Se la semina era giusta ed è stata seguita con attenzione e dedizione, i frutti arriveranno. Con il successo, però, arriva anche una nuova trappola: la tentazione di considerarlo un dato ormai acquisito.

Ovviamente non è così. Il successo è uno stato di grazia, ma è tutto fuorché permanente. Ecco perché ci proietta nella necessità di gestire una quarta, fondamentale fase.

 

La gestione del successo

Arrivato a questo punto ti trovi in una fase pericolosa perché entrano in gioco il rilassamento, la cerchia delle persone che ti condizionano, l’ego che fa capolino e che inevitabilmente interferisce con la quotidianità, facendo perdere efficacia alla tua azione…

Per tutti questi motivi, per gestire il successo e non trovarsi a clamorosi scivoloni all’indietro occorre mantenere la stessa attenzione e concentrazione sperimentata nelle fasi precedenti. Dovrai avere la capacità di continuare a disegnare un percorso e seguirlo, evitando da una parte il rischio di lasciarti andare, dall’altra quello di sentirti troppo sicuro e abbandonare la prudenza.

 

 

Adesso che abbiamo indicato un percorso di massima è giunto il momento delle domande.

 

Tu, come imprenditore, come hai programmato la crescita? Quanto desideri ardentemente portare al successo la tua attività? Quante energie investi per raggiungere i tuoi obiettivi? Cosa sei disposto a sacrificare pur di arrivare alla vetta? 

Solo partendo da queste domande potrai realmente disegnare la tua personale strada per il successo.

 

************************

Lascia pure un commento e, se l’articolo ti è piaciuto, condividilo sui social!

Contattami liberamente se hai domande in merito all’articolo o per illustrarmi le difficoltà maggiori che trovi nel gestire la tua gelateria; sarò felice di rispondere!

Puoi scrivermi all’indirizzo email giacomo@gelatocoaching.it

Giacomo Tonelli | Business Coach

Aiuto i GELATIERI ITALIANI a migliorare il proprio Business:

Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli, Business Coach specializzato nel settore delle Gelaterie Artigianali.

Oggi la mia attività lavorativa consiste nell’aiutare i Gelatieri a crescere con il loro business e fare “il salto di qualità“ da artigiani gelatieri a Imprenditori.

Possiedo un’esperienza di oltre 20 anni nel campo delle Vendite e del Marketing, trascorsi sempre nel meraviglioso settore delle gelaterie artigianali.

Leggi di più su di me
Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli - Business Coach

Giacomo Tonelli, Business Coach specializzato nel settore delle Gelaterie Artigianali.

Oggi la mia attività lavorativa consiste nell’aiutare i Gelatieri a crescere con il loro business e fare “il salto di qualità“ da artigiani gelatieri a Imprenditori.

Possiedo un’esperienza di oltre 20 anni nel campo delle Vendite e del Marketing, trascorsi sempre nel meraviglioso settore delle gelaterie artigianali.

Leggi di più su di me

Scopri le risorse a tua disposizione e dove possiamo incontrarci​

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *